Chi siamo Contatti Servizi e tariffe Richiesta preventivi
News Regole e norme Modulistica scaricabile Links
Ultime news e comunicazioni
22/12/2017
Serra in condominio. Legittima l'opera realizzata nel giardino privato che non altera il pari uso della cosa comune Fonte http://www.condominioweb.com/la-serra-e-funzionale-ad-accrescere-la-vivibilita-dellappartamento.14427#ixzz520ev9e7a www.condom
La Suprema Corte, con sentenza n. 30528 del 2017, accoglie il principio così formulato dai giudici dell'appello nell'ambi...

22/12/2017
Quando possibile dissociarsi dai lavori condominiali?
a dissociazione dei lavori condominiali, tra possibilità reali ed utopia: se volessimo trovare un modo di dare una r...

20/12/2017
Equo compenso Amministratore
Recentemente la Commissione Bilancio del Senato ha inserito e approvato un emendamento al testo Decreto fiscale (148/2017) preve...

06/12/2013
VARIAZIONI ALLA RIFORMA DEL CONDOMINIO
giovedì 5 dicembre 2013 Quasi un anno fa veniva approvata la nuova legge per il condominio (Legge 220/2012). Come era fac...


Area riservata
ai condomini
Se sei in possesso di username e password per l'accesso, clicca qui sotto e inserisci i dati di accesso per accedere alla gestione del tuo condominio on-line

ACCEDI AL GESTIONALE
News | VARIAZIONI ALLA RIFORMA DEL CONDOMINIO



Del 06/12/2013

giovedì 5 dicembre 2013

Quasi un anno fa veniva approvata la nuova legge per il condominio (Legge 220/2012). Come era facilmente prevedibile, in questi mesi sono emerse  molte perplessità su articoli poco chiari o semplicemente scritti male. Le associazioni di categoria hanno chiesto ripetutamente un “aggiustamento della mira”, ed ora, recependo le varie proposte avanzate, al governo verrà presentato un disegno di legge per apportare alcuni correttivi.

Queste le proposte:

  • La formazione obbligatoria sarà regolata dal ministero di Giustizia, così sapremo finalmente (si spera!) come deve essere fatta.
  • La raccolta delle informazioni sulla sicurezza per l’anagrafe condominiale riguarderà esclusivamente le parti comuni.
  • In assemblea, per decisioni inerenti innovazioni riguardanti il risparmio energetico, basterà la maggioranza degli intervenuti che rappresenti almeno 1/3 del valore.
  • Per la costituzione di fondi per lavori straordinari sarà sufficiente (pare) avere sufficiente “cassa” per pagare i vari stadi di avanzamento lavori (ma chi aveva scritto la precedente norma? un Marziano??).
  • Le sanzioni per violazioni al regolamento di condominio saranno decise dall’assemblea a maggioranza degli intervenuti e almeno 1/2 dei millesimi.

 

Ci si aspetta che queste proposte vengano recepite nella legge di stabilità 2014.




« Torna all'elenco delle news
  Copyright ©2020 Studio Amm. Imm. Maione Mannamo - Via Pisana n. 342/A - FIRENZE - 055.527563
P.I.: 05647610483 - C.F.: MNMNTN63S12D612T - PRIVACY & COOKIES POLICY
Realizzato da DEBUG Informatica - Firenze